Il cappotto teddy

Il cappotto teddy è da alcune stagioni il cappotto da comprare, da indossare e da postare. Non è nuovo, l’hanno sfoggiato e fotografato modelle, influencer e blogger. La palette di colori si è ampliata: eravamo partiti dal classico color cammello, a cui si sono poi aggiunti il panna, il nero, il bianco ed ora anche il rosso. Il più bello, il più caldo, il più avvolgente e naturalmente l’originale, è quello di Max Mara, che è anche il più visto indosso alle star e alle webstar. Ovviamente è anche il più costoso: 1600€.

Niente panico ragazze, il cappotto teddy è ormai declinato in più varianti di modello e anche di prezzo. Se il vostro budget è medio-alto, avete a disposizione la scelta tra Elisabetta Franchi (https://www.elisabettafranchi.com/fr/manteau-en-fausse-fourrure-33530.html) e Wanan luxury, dove potete acquistare il vostro “orsetto”, pagandolo a rate (https://www.wananluxury.com/en/prodotto/giacca-teddy-in-lana/). Se il vostro budget invece è inferiore, ma non cercate un capo low cost, sul sito di House of CB, troverete il vostro teddy e potrete anche scegliere il colore che preferite: https://www.houseofcb.com/bear-blush-faux-fur-sherpa-coat-en.html. Se volete spendere poco, potete scatenarvi tra Mango, Zara, H&M, Pull and Bear e Zalando (https://www.zalando.it/new-look-teddy-cappotto-invernale-biscuit-nl021u01q-b11.html?size=40).

Il teddy è il cappotto lungo, caldo e avvolgente per antonomasia, lo dice lo stesso nome, da portare aperto o avvitato e chiuso dalle braccia conserte, nel freddo delle serate più gelide; con il collo alzato, per sentirsi al caldo e protette, tra le braccia dell’orsetto più bramato dalle fashioniste. Lo indosserete da mattina a sera, dai jeans all’abitino da cocktail, dal maglione di lana alla camicia di seta, dagli stivali biker al sandalo gioiello. Una volta che lo avrete, non potrete più farne a meno, vi scalderà fino al primo tepore primaverile.

Leave a Reply

Your email address will not be published.