High vs low cost

High vs low cost. Per ogni pezzo di punta di ogni collezione di punta di ogni designer di punta, per ogni look “wow” di ogni it girl wow, in ogni prima fila “wow” di ogni sfilata “wow”, c’è sempre una copia low cost in ogni Zara, H&M, Asos, Top Shop e chi più ne ha più ne metta e che siano tutti benedetti, del pianeta. Per essere più concreta con tanto di esempi concreti: qual è la scarpa di stagione?? La Gucci allacciata, stringata, con pompon in pelliccia e tacco squadrato, il cui prezzo al pubblico in tutte le boutique della doppia G è di 1380 euri sonanti. Non potete permettervele?? Non volete investire una cifra simile per una scarpa?? Vi piace sì, ma non vi convince fino in fondo?? Niente paura, c’è san Zara a dissipare ogni vostra titubanza ed a correre in vostro soccorso, con una scarpa quasi identica ad un prezzo completamente diverso: 39,95€.

senza-titolo-1

senza-titolo-2

Alessandro Michele, nuovo designer di Gucci e autore della nuova estetica della griffe, è l’ispiratore principale di Zara per il prossimo autunno/inverno. Oltre alla scarpa di cui sopra, la gonna in pelle a pieghe, le camicie con fiocchi grandi e piccoli al collo, sono alcuni degli elementi iconici della sfilata di Gucci, ripresi e copiati dal pronto moda spagnolo e serviti generosamente alle fashioniste a corto di liquidi.

senza-titolo-3

senza-titolo-4

senza-titolo-5

senza-titolo-6

C’è poi il capitolo dedicato alle it girl e lì gli “wow” sognanti di chi vorrebbe essere come loro e vivere come loro, ma a cui basterebbe anche solo possedere lo stesso outfit per una serata, si sprecano. Certo, le fanciulle non risparmiano su nulla, figuriamoci sui loro vestiti e sui loro accessori, però la versione a basso costo dei loro look costosi è facilmente reperibile. Prendete Poppy Delevingne, sorella di Cara, in prima fila alla sfilata Miu Miu, osservate con attenzione la sua pelliccia bianca dal pelo lungo, il suo crop top ed il suo jeans che lascia scoperto l’ombelico; l’avete guardata bene?? Ecco, ora potete dirigervi con fiducia su asos.com e comprare la variante low cost.

senza-titolo-7

senza-titolo-8

(Le immagini sono tratte da www.style.com, da www.gucci.com, da www.zara.com e da www.asos.com)

Leave a Reply

Your email address will not be published.