Gli occhiali a cuore

Gli occhi a cuore sono un evergreen; gli occhiali a cuore sono un trend nato qualche stagione fa. I primi sono stati quelli di Saint Laurent, che volevo già la scorsa estate, ho resistito, ho aspettato di avere altri due paia classici che mi soddisfacessero, e ora ho ceduto. La forma è tra le più accattivanti mai avuta, difficilmente può stare male a un viso, perché lo incornicia perfettamente. Io ho scelto quelli di YSL con la montatura e le lenti neri, ma esistono anche con le montature in rosso, in bianco, in tartaruga. Esistono anche altri modelli, con la struttura in metallo, con le lenti colorate e soprattutto esistono in molte varianti low cost. Fate un giro su google e scoprirete certamente che esistono gli occhiali a cuore del vostro cuore, e del vostro portafogli.

Li indosserete in estate e in inverno, passando con nonchalance dalla montagna alla spiaggia, dalla pelliccia al bikini. In mezzo, potrete abbinarli al giubbino di jeans in primavera, o a un crop top a fiori a inizio estate. Saranno perfetti con i jeans, come con un abito lungo, o con un paio di short. Saranno il miglior modo per non annoiarvi mai. Anche quando il vostro look sarà il più basic, o il più noioso  possibile, saranno l’accessorio giusto per farvi fare il salto di qualità. Passerete da banale a cool immediatamente.

Personalmente, amo indossare gli occhiali a cuore con i capelli sciolti e mossi, a boccoli o con le mie adorate beach wave. Ma sono belli anche con una coda, o con uno chignon, come quando vado di corsa e in ritardo, verso le mie lezioni di pilates.

Io ho preferito il classico nero, con lenti scure, ma se vi piace osare, o siete delle collezioniste di occhiali, potete puntare sulla montatura rossa, o su quella bianca. Io ci farò un pensierino la prossima stagione, per questa, mi fermo al cuore nero, già pienamente soddisfatta della scelta.

Leave a Reply

Your email address will not be published.