Entriamo e usciamo senza pagare

Entrare, ma soprattutto uscire, che è la vera sfida, senza pagare, è diventato ormai uno status symbol. Se paghi, sei uno sfigato, se non paghi, sei qualcuno, e poco importa se ti conoscono giusto nel tuo condominio o sei noto solo alla guardia di finanza. Non pagare è diventato meglio che scopare, almeno per alcuni. I social hanno contribuito ad invertire la tendenza che voleva  l’esibizione di denari spesi come esibizione di uno stato sociale. E così, siamo invasi da un esercito di scrocconi professionisti, amici di, wanna be, modelli e modelle presso Dubai, blogger e influencer presso Instagram, e altra umanità di questa risma. Chi paga spesso ambisce a non pagare, per riuscire a contare, anche solo i quattrini risparmiati.

Certo, a ben guardarli a volte, questi privilegiati non paganti sono dei truzzi di prima categoria, bassamente scolarizzati e altamente mediocri, con il portafogli pieno di follower e di buone amicizie di convenienza, da sfruttare all’occorrenza.

A proposito di senza pagare, ieri è nato Leone, figlio di Chiara Ferragni e di Fedez, la cui nascita è caduta a pennello con questo post. Sua madre del non pagare ne ha fatto una professione e suo padre lo ha cantato in una canzone e giustamente, per non smentirsi, la coppia si è taggata nella clinica di Los Angeles in cui Leone è venuto al mondo. Loro sono entrati e Leone è uscito, senza pagare. Auguri e figli maschi che portino tanta gioia e altrettanti fatturati.

Leave a Reply

Your email address will not be published.