Ferragnez a nozze

La Ferragni e Fedez si sono sposati. Ora, dopo la luna di miele, attendiamo il secondo bebè o la prima crisi. Del resto sarebbe il normale iter di una coppia che ha basato tutto sullo story telling di se stessa, sul raccontare la propria storia d’amore come una favola, ad uso e consumo del proprio giovane, giovanissimo pubblico. I Ferragnez hanno sostituito le serie tv per teenager e sono diventati una serie tv reale, raccontata passo dopo passo nelle storie di Instagram, nel vlog, nei post, con qualche punta di megalomania esibizionista, tipo la proposta di nozze all’Arena di Verona.

Funzionano benissimo e piacciono tantissimo i Ferragnez. La biondina fashion e il rapper dannato con i tatuaggi, due opposti che s’incontrano, si attraggono e si sposano, sulla carta; nella realtà, due truzzi, molto più simili di quanto sembri. Due geni nel costruire le proprie carriere: lei si veste demmerda ed è diventata un’icona di stile, lui canta demmerda e ha venduto migliaia di dischi e riempito stadi. Lei, prima d’incontrare lui, era “solo” la fashion blogger più famosa; lui, prima d’incontrare lei, era un giovane rapper politicamente impegnato ad azzuffarsi con i famosi sui social.

Hanno ampliato gli orizzonti di popolarità e di denaro l’uno dell’altra. Chiara era nota nel suo mondo e a chi la seguiva, ora la conoscono anche i tamarri di Rozzano; Fedez era noto a tutto il pubblico pop, ora è annoverato tra i fighetti fashion. Fedez, da fighetto fashion, si è sposato in abito Versace, con personaggi della moda e del web presenti alla cerimonia. Chiara, da personaggio pop, ha avuto nelle foto accanto al suo strascico Dior, gli amici tamarri di Rozzano, del neo sposo.

Attendiamo con ansia i prossimi capitoli del romanzo rosa digitale dei Ferragnez. Buona visione.

Leave a Reply

Your email address will not be published.